È un numero particolarmente ricco di proposte di lavoro questo che state “sfogliando”, con opportunità che riguardano le più diverse figure professionali. Di solito, il periodo che sta tra la primavera e la stagione delle vacanze vede il comparto dell’ospitalità (alberghi, ristorazione) in grande fermento: stavolta, per di più, con il turismo che è tornato a macinare arrivi e presenze la ricerca di personale è più numerosa e urgente.

Ma il panorama delle assunzioni è ben più ampio e articolato. Le banche, per esempio, impegnate nel processo di riorganizzazione dei servizi, hanno bisogno di giovani nell’ambito di quel ricambio generazionale che vede pensionati e prepensionati in uscita agevolata in cambio dell’ingresso di chi sa gestire le tecnologie digitali più in sintonia con un mercato economico/finanziario in costante trasformazione.

Allora ecco che Bnl ha necessità di 776 addetti agli sportelli, cassieri, consulenti, impiegati ed esperti del credito da inserire all’inizio con contratti a tempo determinato finalizzati in gran parte alla trasformazione a tempo indeterminato (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui),
Lo stesso vale per il Gruppo Credem che ha aperto le porte a 300 tra analisti, informatici, private banker, project manager e sviluppatori. Possono farsi avanti neodiplomati e neolaureati per le filiali presenti in tutta Italia (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui).

Poi ci sono i posti delle aziende leader nell’industria dolciaria. Ferrero seleziona un centinaio tra ingegneri, manager, manutentori e operai (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui), mentre Nestlé mette a disposizione 300 chances per commessi, controllori, elettricisti, operatori di produzione, tecnici, e così via (per leggere direttamente e gratuitamente il servizio clicca qui).

Siccome prima si è accennato al turismo, è bene fare attenzione alle 600 possibilità per l’hotellerie che passano attraverso l’agenzia per il lavoro e-work e che si riferiscono in particolare, a strutture di Roma, Milano e Venezia (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui). Ma non finisce qui perché serve personale anche per Almaviva, Bulgari, Eataly, Italgas e McDonald’s.

Tra i concorsi, vanno segnalati i 2.870 assistenti amministrativi destinata alla scuola (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui), i 400 autisti per Atac (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui) e gli 80 collaudatori, manutentori, ingegneri e progettisti per Atm (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui).
Da seguire, infine, il nostro sito www.lavorofacile.info dove ci sono da valutare le opportunità di giornata, come i 100 agenti di polizia locale per il Comune di Messina o – novità assoluta – gli addetti ai servizi segreti per il Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica.

Pubblicato in Rubriche

Con la segnalazione di molte opportunità di lavoro sia nel campo della pubblica amministrazione che nel settore delle aziende private, torna da domani – dopo la pausa estiva – la nostra rivista online che si può sfogliare completamente gratis.
Nelle 112 pagine del numero 11 di “Lavoro Facile” le opportunità riguardano, tra l’altro, 1.880 tra amministrativi, architetti, geometri, informatici, operai e così via che servono allo Stato per coprire posti di cui c’è urgente bisogno.
Poi ci sono 585 diplomati e laureati che la Regione Lazio cerca per potenziare i Centri per l’impiego e il centralino che risponde a chi chiama il 112, 150 operatori ecologici e autisti che dovranno occuparsi della raccolta e trasporto dei rifiuti, e 35 giovani che la RAI utilizzerà come assistenti alla redazione e in ruoli amministrativi.
Ma c’è molto altro. TIM, per esempio, ha annunciato che assumerà 650 persone, e selezioni sono state programmate da Acea, Hilton, Intesa Sanpaolo, Rinascente, Piquadro, Procter & Gamble e Thales Alenia Space.
Da valutare con attenzione le quasi 500 offerte che provengono dalle piccole e medie imprese che operano a Roma e nel Lazio.
Tutto questo accanto alle notizie che il sito www.lavorofacile.info pubblica quotidianamente e che richiamano ogni giorno tanti visitatori alla ricerca di un impiego o di un corso di formazione.

Pubblicato in News

Come inciderà sull’occupazione la guerra in Ucraina non si può ancora stabilire perché le ultime rilevazioni dell’Istat si riferiscono a marzo quando l’attacco della Russia era in corso da pochi giorni. Si conosce, invece, la situazione a quella data: piuttosto incoraggiante dal momento che il numero degli occupati, rispetto a marzo dello scorso anno, era superiore di 804.000 unità. Complessivamente, le persone al lavoro sono tornate sopra i 23 milioni (23.040.000) e il tasso d disoccupazione è sceso all’8,3%, com’era nel 2010.

Non c’è dubbio che il conflitto non mancherà di lasciare il segno: le previsioni dicono che il Pil scivolerà all’indietro rispetto ai calcoli pre-invasione e che alcuni settori produttivi non potranno non subirne le conseguenze. Intanto, però, l’arrivo dell’estate sta spingendo in avanti il turismo e tutto ciò che gli ruota intorno, con qualche problema per le aziende interessate di trovare gli addetti di cui hanno bisogno.
Restano i troppi contratti a tempo determinato (con alcuni persino di pochi giorni). E qui, perlomeno, si tratta di trovare il modo di evitare l’eventualità di impegni non in linea con quelli dei diversi Ccnl. Ma, soprattutto, di dare più stabilità al mondo del lavoro.

Di opportunità di impiego, al momento, ce ne sono parecchie. E anche in prospettiva: il GRUPPO FERROVIE DELLO STATO, per esempio, ha appena presentato il piano industriale 2022-2031 all’interno del quale c’è l’assunzione di 40.000 figure professionali (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui)
In giro c’è dell’altro. Nella SCUOLA molto si muove: c’è la decisione di togliere dal precariato 14.000 docenti e di inserirli – finalmente – a pieno titolo nel corpo insegnante. Poi c’è da dare una risposta al PERSONALE ATA, dove mancano 27.000 tra bidelli, direttori, infermieri, impiegati e tecnici (per leggere direttamente e sfogliare gratuitamente il servizio clicca qui). All’argomento, questo numero di “Lavoro Facile” dedica uno SPECIALE di 11 pagine con un’intervista ad Anna Maria Santoro, responsabile proprio delle politiche del personale Ata di Flc-Cgil. Tra l’altro, c’è la notizia dell’imminente concorso per 590 bidelli (272 per il Lazio) riservato agli ex Lsu (basta solo la licenza media).

Opportunità provengono anche dalla logistica di FEDEX (vedi servizio) e da IBM-KYNDRYL (vedi servizio): nel primo caso la ricerca riguarda 500 tra addetti al facchinaggio, ingegneri e manager, mentre nel secondo caso c’è bisogno di 700 persone da impiegare nei servizi per la trasformazione digitale.
Infine, la RAI apre le porte a 85 addetti alla produzione: all’appello possono rispondere giovani tra i 18 e i 29 anni con diploma tecnico-industriale. Il contratto è di apprendistato professionalizzate della durata di 36 mesi (vedi servizio).

Da non lasciarsi sfuggire le selezioni che riguardano: 1.100 stagionali per MUTTI (raccolta e lavorazione del pomodoro), 110 per UNIEURO, 100 per LAVAZZA.NIMS, 100 per VERATOUR, 70 per ZARA, 40 per ACQUAFELIX, 40 per SCALAPAY, 30 per FIELMANN, 30 per BREMBO, 30 per il GRUPPO CASSA CENTRALE.
Possibilità anche nei centri sanitari SANTAGOSTINO, nella Gdo di PAM e PENNY MARKET, nei ristoranti di POKE HOUSE, e così via.
Per consultare direttamente e sfogliare gratuitamente i vari servizi pubblicati sul n. 7/2022 clicca qui.

Nelle 10 pagine dedicate ai Concorsi pubblicati dalla “Gazzetta Ufficiale” si segnalano 26 contratti a tempo indeterminato proposti da cinque COMUNI DEL LAZIO (Anzio, Agosta, Canino, Fiano Romano e Nepi). In più ci sono possibilità per coadiutori, collaboratori, dirigenti medici, funzionari e professionisti. Infine, l’Arma dei Carabinieri e l’Essercito cercano atleti per varie discipline.
Per consultare direttamente e sfogliare gratuitamente tutti i concorsi pubblicati sul n. 7/2022 della rivista elettronica LAVORO FACILE clicca qui.

Da non dimenticare le offerte della PICCOLE e MEDIE IMPRESE del Lazio (Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo) che, nella rubrica dei PICCOLI ANNUNCI, si riferiscono tra l’altro a: addetti ristorazione, commessi, contabili, impiegati, infermieri, informatici, magazzinieri, manutentori, montatori, operai, responsabili, segretarie… Complessivamente si tratta di 714 opportunità. Più nel dettaglio, 385 sono le proposte che riguardano Roma, 73 Frosinone, 190 Latina e 66 Rieti e Viterbo. Opportunità anche per chi appartiene alle categorie protette (L. 68/99, art. 1 e art. 18). Contratti a tempo indeterminato, determinato e di tirocinio.
Per consultare direttamente e sfogliare gratuitamente tutte gli annunci pubblicati sul n. 7/2022 della rivista elettronica LAVORO FACILE clicca qui

Nelle pagine di casting della rubrica TROVASET, dedicata a chi vuole lavorare nel MONDO DELLO SPETTACOLO, ci sono opportunità che riguardano il cinema, la televisione, la musica, il teatro e la danza.
Per il grande schermo si cercano attori, comparse e figuranti. Numerose le proposte che provengono dalla tv per “AVANTI UN ALTRO”, “MASTER CHEF ITALIA”, “REAZIONE A CATENA”, “SOLITI IGNOTI-IL RITORNO”.
Per la musica aperte le iscrizioni al “FESTIVAL VOCI D’ORO” e al “CANTACIELO FESTIVAL”. Casting anche per il “ROME MOTORCYCLE FILM FESTIVAL”.
Per consultare direttamente e sfogliare gratuitamente tutte le offerte per lavorare nel mondo dello spettacolo pubblicate sul n. 7/2022 clicca qui.

Pubblicato in News

La rivista online “Lavoro Facile” riprende domani le pubblicazioni dopo la tradizionale pausa per le feste di fine anno. E lo fa con un numero particolarmente interessante dedicato ai nuovi concorsi dei ministeri dell’Economia, della Giustizia e dell’Interno per 2.662 posti, alle ricerche di McDonald’s che ha annunciato l’apertura di 70 locali e al bando del Servizio civile universale che ha bisogno di 46.891 giovani.
Da leggere, per chi vuole lavorare o studiare in Gran Bretagna, che cosa è cambiato dal 1° gennaio con l’entrata in vigore della Brexit. Molte norme non sono più le stesse e tutto è diventato più difficile. Ma chi vuole tentare un’esperienza Oltremanica può ancora farsi avanti: basta sapere come comportarsi e noi te lo diciamo.
Tante le altre opportunità: da Unicredit a Deutsche Bank, da Media World a Italgas, da Shopping Center Maximo a Bricofer, e così via. Inoltre, nelle più di 500 offerte provenienti dalla piccole e medie imprese del Lazio può esserci quella che si sta aspettando.

Pubblicato in News

Tra pochi giorni, giovedì 10 settembre, la nostra rivista online “Lavoro Facile” riprende le pubblicazioni dopo la tradizionale pausa estiva. E lo fa con un numero davvero da non perdere sia per gli argomenti trattati sia per il numero delle pagine. E sia per le interviste a importanti personaggi del mondo delle imprese che con i loro consigli possono agevolare la ricerca di un’occupazione.
Ma sono le opportunità di impiego a dominare la scena, ognuna con tutte le indicazioni utili per potersi candidare. Per alcune la scadenza è ravvicinata e quindi chi è interessato deve muoversi con sollecitudine.
Possono farsi avanti diplomati e laureati con e senza esperienza. E pure chi ha la licenza elementare. Per dare un’idea di ciò che si può trovare sfogliando questo numero vale la pena segnalare le molte opportunità che provengono dalla Pubblica amministrazione. Per esempio i 1.512 posti del Comune di Roma o i 72 del ministero dei Beni culturali e i 56 del ministero dell’Economia, oppure i 110 del Consiglio nazionale delle ricerche, i 52 della Corte dei Conti, i 50 dell’Agenzia del Demanio.
Poi le assunzioni in Ama e Atac. Inoltre c’è un’esclusiva che riguarda Amazon: il colosso dell’e-commerce fondato da Jeff Bezos si è “confessato” con “Lavoro Facile” parlando dei programmi immediati e futuri e della relativa ricerca di addetti per i poli logistici (tra questi, quello in fase di apertura di Colleferro).
Interessante anche l’intervista alla responsabile grandi clienti dell’agenzia Openjobmetis che spiega come evitare le truffe che si nascono negli annunci di lavoro. Un fenomeno di cui si parla poco ma che è in forte crescita.

Pubblicato in News

La nostra rivista on-line “Lavoro Facile”, dopo la tradizionale pausa estiva, domani riprende regolarmente le pubblicazioni. E lo fa con un numero particolarmente ricco non solo di pagine (108) ma soprattutto di opportunità di impiego.
Tra l’altro, ci sono concorsi che riguardano i ministeri dell’Ambiente, dei Beni Culturali e del Lavoro. In totale sono 2.817 posti a tempo indeterminato. Anche l’Ama ha ribadito che si appresta ad un pacchetto di assunzioni (400-450) per rafforzare il personale impegnato nella pulizia di Roma.
Poi ci sono le 300 chance di Italo-Ntv, le 2.500 Esselunga e le 1.000 McDonald’s. La Rai è alla ricerca di 90 giornalisti per le testate regionali mentre il Servizio civile universale ha pubblicato il bando per 36.646 giovani.
Opportunità da cogliere anche nella rubrica Lavori in corso. Nei piccoli annunci le offerte sono 538. Nel Trovaset si possono trovare i casting per chi aspira a lavorare nel mondo dello spettacolo.
E tanto altro ancora: dai concorsi della Gazzetta Ufficiale, al botta&risposta con i lettori, ai risultati dell’ultimo Sondaggione.

Pubblicato in News
Le riviste online Lavoro Facile e Turismo Facile si possono leggere gratuitamente e senza registrazioni attraverso il sito www.lavorofacile.info (cliccando nell'apposita area in alto a destra della home-page). Non tutti sanno però che una volta effettuato l'accesso ci sono delle utili funzioni che consentono una migliore consultazione e navigazione.

A seguire i simboli riportati sotto le riviste e il loro significato.

 Questo campo (in alto a destra della schermata) consente di ricercare tutte le parole contenute all'interno del singolo numero della rivista.

 Questa funzione permette di ingrandire la pagina selezionata.

 Questa funzione permette di visualizzare le pagine della rivista (due a due) in miniatura.

 Questa funzione permette di sfogliare automaticamente in ordine cronologico tutte le pagine della rivista (per bloccare cliccare nuovamente sul bottone).

 Questa funzione permette di condividere sui principali social network (Facebook, Twitter, Linkedin...) i contenuti della rivista.

 Questa funzione permette di tornare rapidamente alla copertina della rivista.

 Questa funzione permette di sfogliare le pagine della rivista da sinistra verso destra (indietro).

 Questa funzione permette di inserire il numero della pagina della rivista che si intende visualizzare direttamente (dopo averlo inserito premere il tasto invio).

 Questa funzione permette di sfogliare le pagine della rivista da destra verso da sinistra (avanti).

 Questa funzione permette di andare direttamente all'ultima pagina della rivista.

 Questa funzione permette di stampare le pagine desiderate della rivista (è l'unico modo per effettuare l'operazione).

 Questa funzione permette di visualizzare la rivista a schermo pieno (per tornare alla schermata precedente premere "esc").

 Questa funzione permette di selezionare un testo all'interno della rivista, copiarlo e trasferirlo su un altro file.

Pubblicato in News

Dopo la pausa per le feste di fine anno, la rivista on-line “Lavoro Facile” torna gratuitamente il 13 gennaio con uno speciale sulle offerte di impiego già in calendario per il 2017 e sulle figure di cui ci sarà più bisogno. Tante pagine, ricche di informazioni e di indirizzi utili da utilizzare immediatamente, con le quali riprendiamo la nostra tradizionale pubblicazione quindicinale. Durante la pausa il sito http://www.lavorofacile.info/ ha continuato a segnalare le opportunità più interessanti che, alla luce del numero delle “visite”, sono state particolarmente gradite.

Accanto allo speciale c’è un’esclusiva su ciò che sta accadendo all’aeroporto di Fiumicino dove, con la recente inaugurazione di una nuova area transiti, si sono aperte interessanti possibilità di lavoro sia nei negozi e nei ristoranti caratterizzati dal made in Italy che nelle strutture al servizio dei passeggeri in arrivo e in partenza. E poi… Per leggere integralmente il nuovo numero della rivista appuntamento, quindi, al 13 gennaio su questo stesso sito.

Pubblicato in News