Giovedì, 10 Giugno 2021

Il Sondaggione. Spenderemo bene i soldi dell'Europa? Severo il giudizio sulla capacità delle nostre strutture. Molti però confidano in Mario Draghi

Queste sono alcune delle risposte inviate dai lettori (e-mail, Sms, WhatsApp e telefono) in merito al Sondaggione: “Le nostre strutture sono in grado di gestire i soldi del Recovery Fund? a) Sì; b) No”. Attualmente, sullo stesso sito (www.lavorofacile.info) è in corso un altro Sondaggione sul tema: “Tra Confindustria e sindacati chi è che tutela meglio il lavoro e la ricerca di nuova occupazione? a) Confindustria; b) Sindacati”. Per rispondere c'è tempo fino al 1° luglio. I risultati con i messaggi più interessanti saranno pubblicati sul numero del 23 luglio.
Questa formula di indagine, che non si basa su un campione scelto ad hoc, vuole soltanto raccogliere le opinioni di chi, comunque, sente il bisogno di partecipare al dibattito sui temi relativi al lavoro proposti dall’attualità.

  • No, non sono in grado. Basta vedere le continue chiacchiere sulla perdita del lavoro femminile "faremo faremo" mentre poi non viene presa alcuna misura seria per incentivare l’occupazione delle donne in una situazione così grave... E basta vedere come vengono mal gestiti i vari sussidi, escludendo chi ne ha davvero bisogno come i tempo determinato che hanno finito l’indennità Naspi e non trovano un altro impiego. Bisogna creare lavoro! Lavoro stabile e non lavoro interinale, e via dicendo... Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 347.6662XXX.
  • Non saranno capaci di gestire i soldi. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 338.2823XXX.
  • Se guardo al passato dico no ma con Mario Draghi alla guida del governo forse ce la possiamo fare. Messaggio inviato tramite WhatsApp da Cesare Bernardini.
  • Ho paura che gran parte delle risorse che ci arriveranno dall’Europa finiranno nelle mani della burocrazia e da lì faranno fatica a muoversi. Messaggio inviato tramite WhatsApp da Angela Muzzi.
  • Purtroppo la vedo n era. Quindi voto no. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 388.4754XXX.
  • Se alla fine sarà sì significa che l’Italia ce l’avrà fatta a cambiare. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 347.5429XXX.
  • L’unica certezza è Mario Draghi. Di tutto il resto non mi fido. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 348.3862XXX.
  • L’Italia da qualche parte dovrà pure ricominciare. Sono convinto che i soldi del Recovery Fund aiuteranno, e molto. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 388.5789XXX.
  • Con un debito che è salito alle stelle ci manca solo che il Recovery Fund finisca in un buco nell’acqua. Sono fiducioso. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 349.9127XXX.
  • Nel governo ci sono anche persone in gamba e Mario Draghi è il più in gamba di tutti. I miei timori riguardano ciò che sta intorno. Ma non fasciamoci la testa prima del tempo… Aspettiamo, vediamo. Messaggio inviato tramite WhatsApp da Emanuele Ricci.
  • Leggo che a gestire i soldi del Recovery Fund sarà una cabina di regia guidata da Mario Draghi. Auguriamoci che possa funzionare per il bene del Paese. Messaggio inviato tramite WhatsApp da Roberto Guglielmi.
  • Meno male che l’Europa controllerà come spenderemo i soldi del Recovery Fund. Mi sento più garantito. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 337.8536XXX.
  • Gli italiani hanno sempre predicato bene e razzolato male. Temo che sarà così anche stavolta. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 338.3682XXX.
  • Sono pessimista. Qualcosa riusciremo a combinare ma non ci sarà nessuna rivoluzione in positivo. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 335.6429XXX.
  • Se sprecheremo anche questa occasione bisognerà scappare dall’Italia. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 338.4644XXX.
  • Le nostre strutture? Quali, quelle che sono passate da un fallimento all’altro? Messaggio inviato tramite WhtsApp dal n, 338.4328XXX.
  • Sono convinto che dopo qualche mese l’Europa ci tirerà le orecchie: o fate le cose per bene o di euro non ve ne diamo più. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 338.1432XXX.
  • Con il Piano nazionale di ripresa e resilienza l’Italia può davvero cambiare volto. Ho fiducia che così sarà. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n, 333.6391XXX.
  • Speriamo di riuscire a sapere dove andranno a finire i soldi del Recovery Fund. Gli anni scorsi sono stati anni di sprechi e corruzione. La novità oggi è Mario Draghi. E non è poco. Messaggio inviato tramite WhatsApp da Vito Luciani.
  • Nel passato non siamo riusciti a spendere le risorse che l’Europa via via ci ha assegnato. È vero, ora c’è Mario Draghi ma nemmeno lui ha la bacchetta magica. Messaggio inviato tramite WhatsApp da Claudia Federici.
  • Sarò pessimista. Ne ho viste troppe in questi anni. Voto no. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 389.8299XXX.
  • Abbiamo 5 anni di tempo per spendere i quasi 200 miliardi di euro che l’Europa ha assegnato all’Italia. I conti li faremo alla fine. In 5 anni molte cose possono cambiare, a cominciare dalla persona di Mario Draghi a capo del governo. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 335.3981XXX.
  • Finora il governo si è comportato bene. Credo che continuerà così e che i soldi del Recovery Fund consentiranno all’Italia di restare nel gruppo dei migliori. Messaggio inviato tramite WhatsApp dal n. 329.2648XXX.
  • Ci vorrà una regia forte e determinata. Sarà una bella scommessa. Non me la sento di dire no prima dell’inizio delle danze. Messaggio inviato tramite WhatsApp da Anna De Angelis.
  • Bisognerebbe cambiare i ministeri, inserire forze fresche, nuove intelligenze capaci di dialogare con la modernità tecnologica e in grado di individuare subito chi è che non riga dritto. Ma non ci sarà troppo tempo per fare questo salto di qualità. Speriamo bene. Messaggio inviato tramite WhatsApp da Simona Rosati.
Letto 36 volte

Articoli correlati (da tag)