Lunedì, 16 Marzo 2020

Coronavirus. Rinviato il pagamento di bollette, mutui, Iva e Rc auto

Il Consiglio dei Ministri ha appena approvato il pacchetto di misure per combattere la crisi determinata dalla diffusione del coronavirus. In gran parte sono state confermate le indiscrezioni circolate nelle ultime ore: gli interventi non riguardano solo le norme di sostegno al reddito ma c’è anche il via libera per le assunzioni nella sanità (medici, infermieri, operatori socio-sanitari). Vediamo i provvedimenti che più riguardano le tasche degli italiani: 1) è stato rinviato s fine aprile (fatturato sotto i 2 milioni di euro) o a fine maggio (fatturato sopra i 2 milioni di euro) il versamento dell’Iva annuale in calendario per domani. L’importo può essere versato in 5 rate. La decisione è arrivata proprio sul filo di lana quando probabilmente molti hanno già provveduto al saldo; 2) sospeso anche il pagamento fino ai 18 mesi delle rate dei mutui sulla prima casa per tutti coloro che sono in cassa integrazione; 3) la scadenza delle bollette di luce, acqua e gas è stata spostata in avanti di 1 mese; 4) l’Rc auto sarà valida fino a un mese dopo la scadenza (attualmente il limite è di 15 giorni); 5) lo stesso vale per la revisione degli autoveicoli. – A partire dalle ore 12 il testo integrale del decreto è sul sito: http://www.governo.it.

Letto 337 volte Ultima modifica il Domenica, 22 Marzo 2020 17:42

Articoli correlati (da tag)