Venerdì, 20 Gennaio 2023

Annunciata l’apertura di nuovi negozi: 30 negli abiti di Corneliani

L’apertura di nuovi punti vendita e l’assunzione di almeno 30 persone: in sintesi si presenta così l’anno nuovo di Corneliani, il marchio della sartoria maschile di lusso che, a causa della pandemia e della flessione degli acquisti, ha vissuto un momento difficile nel 2020 e che è ormai alle spalle. Il rilancio è stato più rapido del previsto e nel 2022 il fatturato ha toccato i 60 milioni di euro. Prima della crisi i dipendenti erano più di mille sparsi tra le sedi di Mantova e Milano. Adesso sono 540 ma – come dimostrano le ricerche annunciate – stanno crescendo rapidamente. Nei prossimi 12-18 mesi, ha detto l’amministratore delegato Giorgio Brandazza, “contiamo di raggiungere i 100 milioni di fatturato e rafforzare i mercati esteri, in particolare in Cina e Giappone, dove il brand è particolarmente apprezzato”. In più c’è l’impegno di velocizzare i tempi di consegna degli abiti su misura (3-4 settimane) senza rinunciare alla qualità. Le figure di cui ci sarà bisogno sono: addetti ai modelli, amministrativi, commerciali, commessi e sarti. Le ricerche cominceranno tra breve. Il sito da controllare è: https://www.corneliani.com.

Letto 326 volte Ultima modifica il Venerdì, 20 Gennaio 2023 09:55

Articoli correlati (da tag)