Lunedì, 19 Settembre 2022

55 nella moda per giovani Subdued: molti addetti vendita per i negozi di Roma

Nel 1995 Enrico Maria Sconciaforni e Alessandro Orsini hanno lanciato, partendo da Roma, il primo brand italiano dedicato alle giovanissime entrando in competizione, almeno sul piano della qualità e dell’originalità, con colossi come Zara e H&M. E con successo, visto che anche gli ultimi dati di Subdued segnalano una crescita del 20% e che nei prossimi 3 anni è prevista l’apertura di 30-35 nuovi negozi nel nostro Paese ma anche a BERLINO, LONDRA, PARIGI e, un po’ più in là, in Cina e negli Stati Uniti.
Siamo nel campo di un abbigliamento per ragazze fatto di cardigan, felpe, maglioni, jeans, top, t-shirt, e di accessori come borse e occhiali.
Attualmente, le vetrine operative sono oltre 130 alcune delle quali nelle più importati città d’Europa. Nella Capitale i negozi sono 7 e un altro si trova a San Felice Circeo.
Sul versante dell’occupazione ci sono 55 opportunità da cogliere al volo che sono così suddivise. A ROMA servono: addetti produzione, digital and social media specialist, communication specialist, referenti e-commerce, sales assistant (diploma o laurea, esperienza nella mansione).
Di sales assistant c’è bisogno pure a AREZZO, BOLOGNA, BRESCIA, COMO, FIRENZE, FORTE DEI MARMI, GENOVA, LECCO, MILANO, MODENA, MONZA, NAPOLI, PARMA, PERUGIA, PIACENZA, SIENA, VARESE, VERCELLI e VERONA.
Inoltre, a BERGAMO, CORTINA D’AMPEZZO, MILANO e VERCELLI selezione per assistant store manager e store manager (esperienza nella mansione di almeno 1 anno maturata in ambito fashion).
Contratto a tempo indeterminato e determinato. Per invio candidature clicca qui.

Letto 138 volte Ultima modifica il Lunedì, 19 Settembre 2022 19:57

Articoli correlati (da tag)