Giovedì, 18 Novembre 2021

Cisalfa annuncia 50 nuovi negozi: in totale saranno disponibili 500 contratti

Nel programma dei prossimi 5 anni c’è l’apertura di altri 50 negozi, 10 ogni anno, di grandezza tra i 1.500 e i 3.000 metri quadrati: questo è l’impegno di Cisalfa, azienda che dal 1977 (quando aprì a Tivoli il primo punto vendita) propone abbigliamento sportivo e abbigliamento per il tempo libero delle migliore marche e con un assortimento in grado di accontentare anche la clientela più esigente.
Se si tiene conto che in ogni negozio lavorano circa una decina di persone, significa che quando l’intera operazione sarà andata in porto saranno stati assunti 500 addetti. Anche al momento, soprattutto in vista del periodo commercialmente tra i più propizi, quello di fine anno, c’è bisogno di commessi e magazzinieri ma non ne viene specificato il numero. Invece, per la sede centrale (quella legale è a Roma in via Boccea, quella amministrativa a Osio Sopra, in provincia di Bergamo) servono amministrativi, data analyst, informatici, segretarie.
Particolarmente ricercati gli esperti del digitale dal momento che Cisalfa punta a sviluppare anche l’e-commerce che attualmente assorbe il 4% del fatturato ma che è destinato a conquistare posizioni su posizioni.
Alla guida della struttura c’è Maurizio Mancini che la fondò con il fratello Vincenzo, scomparso improvvisamente nel 2019. Nel 2006 venne venduto il 70% della società che è stato poi riacquistato nel 2012. Quest’anno il Gruppo prevede di raggiungere un fatturato di 600 milioni, cancellando così la flessione registrata durante il periodo del lockdown.
Chi vuole proporsi per i punti vendita deve inviare la domanda, con l’indicazione del ruolo, all’e-mail: selezioninegozi@cisalfasport.it. Chi, invece, vuole candidarsi per la sede centrale l’indirizzo e-mail è: selezionisede@cisalfasport.it.

Letto 375 volte Ultima modifica il Giovedì, 18 Novembre 2021 15:55

Articoli correlati (da tag)