Martedì, 19 Ottobre 2021

2.047 rinforzi per l’Inps: consulenti e medici. Domande entro il 1° novembre

Tra i concorsi attesi c’erano anche quelli dell’Inps che, seppure con un po’ di ritardo rispetto alle previsioni, sono adesso sulla linea di partenza. Si tratta di 1.850 consulenti di protezione sociale (vedi bando) e 189 medici di prima fascia (vedi bando): in totale 2.047 posti a tempo indeterminato. Per le domande c’è tempo fino al 1° novembre (sul bando pubblicato dall’Istituto di previdenza è indicata la data del 2 novembre, ma fa fede quanto riportato in “Gazzetta Ufficiale”).
Dell’Inps si è parlato molto in queste settimane per il moltiplicarsi degli infortuni sul lavoro che hanno rilanciato il problema dei controlli e delle ispezioni. I due concorsi mirano anche a rafforzare le presenze operative e a consentire, quindi, una presenza più capillare sul territorio.
Sia per l’una che per l’altra figura è richiesta la laurea. Ai consulenti quella in magistrale/specialistica in finanza, ingegneria gestionale, relazioni internazionali, scienze dell’economia, scienze della politica, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze economiche per l’ambiente e la cultura, scienze economico-aziendali, scienze per la cooperazione allo sviluppo, scienze statistiche, statistica demografica e sociale, statistica economica, finanziaria e attuariale, statistica per la ricerca sperimentale, scienze statistiche attuariali e finanziarie, servizio sociale e politiche sociali, programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, sociologia e ricerca sociale, sociologia, studi europei, giurisprudenza, teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica, teorie e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica. Ai medici – ovviamente – diploma di laurea in medicina e chirurgia, diploma di specializzazione in medicina legale o in discipline equipollenti, iscrizione all’albo dell’Ordine professionale dei medici chirurghi. Il contratto è a tempo indeterminato con un periodo di prova di 4-6 mesi.
La domanda di ammissione al concorso dovrà essere inviata attraverso il seguente link: https://concorsi.inps.it.
Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 12/2021 della rivista elettronica LAVORO FACILE clicca qui.

Letto 243 volte Ultima modifica il Martedì, 19 Ottobre 2021 07:57

Articoli correlati (da tag)