Martedì, 19 Gennaio 2021

23 contabili con diploma servono al ministero della Giustizia

Il Ministero della Giustizia ha bisogno di 23 contabili da impiegare presso l’amministrazione penitenziaria. Anche per loro il contratto è a tempo indeterminato. Per le domande c’è tempo fino al 21 gennaio.
I principali requisiti sono: 1) diploma di istituto tecnico a indirizzo amministrazione, finanza e marketing o titoli equivalenti; 2) cittadinanza italiana o di un Paese dell’Unione europea o di un Paese Terzo con regolare permesso di soggiorno.
Il percorso di selezione prevede 2 prove scritte (quesiti a risposta multipla su elementi di ordinamento penitenziario e organizzazione degli istituti e servizi dell’amministrazione penitenziaria, elementi di contabilità di Stato con particolare riferimento ai servizi amministrativo-contabili dell’amministrazione penitenziaria) e 1 prova orale (nozioni di economia politica e scienze delle finanze, nozioni di diritto costituzionale e amministrativo con particolare riferimento al rapporto di pubblico impiego. In più, accertamento della lingua straniera prescelta e della conoscenza di apparecchiature e applicazioni informatiche).
Per maggiori dettagli e modalità di candidatura clicca qui.

Letto 227 volte Ultima modifica il Martedì, 19 Gennaio 2021 07:40

Articoli correlati (da tag)