Sabato, 12 Dicembre 2020

Ingegneri, manager, specialisti turbine a gas: 35 per l’Enel e Roma fa il pieno

Nel settori dell’energia elettrica e del gas Enel è tra i principali operatori globali. Il principale azionista è lo Stato italiano con il 23,6% del capitale sociale. È presente in 32 Paesi. Nel piano industriale 2020-2022 ci sono investimenti per 29 miliardi di euro. Per quanto riguarda l’occupazione ecco le 35 figure di cui c’è bisogno.
A Roma: business developer (laurea in economia con specializzazione in finanza, esperienza di 2-5 anni), channel manager (laurea in economia o ingegneria, esperienza di 5 anni, conoscenza del mercato automotive), construction engineer (laurea in ingegneria civile, meccanica o ambientale, esperienza di 3 anni), customer care (laurea in discipline tecnico-scientifiche o economiche, esperienza di 1-2 anni), e-mobility global sales operation specialist (laurea in economia o equivalenti, conoscenza dei processi di vendita), energy storage business developer (laurea in economia o ingegneria, esperienza), land & permitting specialist (diploma di geometra, esperienza di almeno 5 anni), marketing specialist b2b (laurea in ingegneria o economia, esperienza di almeno 2 anni, conoscenza delle piattaforme commerciali), operations project manager (laurea in ingegneria meccanica, energetica o gestionale, esperienza di 3 anni), product manager e-industry (laurea in ingegneria meccanica, energetica o gestionale, esperienza di 2 anni), product manager financial services (laurea nelle discipline economico-scientifiche, esperienza di 2 anni), thermal project execution manager (laurea in ingegneria, esperienza maturata nelle costruzioni di impianti di generazione termo-elettrica, capacità decisionali).
A Milano: construction engineer, hydrogen business developer, land & permitting specialist, operations project manager, product manager e-industry, specialisti turbine a gas, thermal project execution manager.
A Bari, Bologna, Cagliari, Catanzaro/Cosenza, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Piacenza: land & permitting specialist, project manager illuminazione pubblica.
Requisiti comuni: buona/ottima conoscenza dell’inglese scritto e parlato e preferibilmente anche dello spagnolo, conoscenza del pacchetto Office, in qualche caso disponibilità alle trasferte, buone capacità analitiche, comunicative e organizzative.
Contratto a tempo indeterminato. Per invio candidature clicca qui.

Letto 418 volte Ultima modifica il Sabato, 12 Dicembre 2020 07:40

Articoli correlati (da tag)