Giovedì, 17 Settembre 2020

La Corte dei Conti cerca 52 amministrativi con laurea per gli uffici territoriali

La Corte dei Conti – che è l’organo di garanzia della legalità e del buon andamento dell’azione amministrativa e di tutela degli equilibri di finanza pubblica, e che è indipendente sia rispetto al governo che al parlamento – seleziona 52 amministrativi per gli uffici territoriali (40) e l’Avvocatura dello Stato (12). Per la domanda c’è tempo fino al 6 ottobre. L’assunzione è a tempo indeterminato dopo un periodo di prova di 4 mesi.
Requisiti: 1) laurea triennale in scienze economiche, scienza dell’economia e gestione aziendale, scienze dei servizi giuridici, scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, scienze politiche e delle relazioni internazionali, laurea magistrale in scienze dell’economia, scienze economico-aziendali, giurisprudenza, scienze delle pubbliche amministrazioni, relazioni internazionali, scienza della politica, o altra laurea specialistica o magistrale; 2) cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione europea; 3) godimento dei diritti politici; 4) qualità morali e di condotta incensurabili; 5) non essere stati esclusi dall’elettorato attivo politico, idoneità alla mansione, non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero licenziati da altro impiego statale.
Per leggere il testo integrale del bando con le istruzioni per partecipare alle selezioni clicca qui.

Letto 202 volte Ultima modifica il Giovedì, 17 Settembre 2020 07:32

Articoli correlati (da tag)