Lunedì, 20 Luglio 2020

Concorso per 2.133 funzionari amministrativi: domande entro il 25 luglio

La Commissione interministeriale per l'attuazione del Progetto Ripam ha prorogato al 25 luglio il termine per la presentazione delle domande riguardante il concorso di 2.133 funzionari amministrativi da inquadrare nell’Area III (posizione retributiva/fascia retributiva F1) da destinare a ben 18 differenti Amministrazioni Centrali.

I posti (tutti a tempo indeterminato) sono così ripartiti:

  • 24 funzionari amministrativi dei ruoli per l'Avvocatura Generale dello Stato;
  • 93 specialisti giuridici legali finanziarii (90 da inquadrare nel ruolo della Presidenza del Consiglio dei ministri e 3 da inquadrare nel ruolo speciale della Protezione civile della Presidenza del Consiglio dei ministri;
  • 350 funzionari amministrativi per il Ministero dell’interno;
  • 48 funzionari amministrativi, per il Ministero della difesa;
  • 243 collaboratori amministrativi per il Ministero dell’economia e delle finanze;
  • 250 funzionari amministrativi per il Ministero dello sviluppo economico;
  • 12 funzionari amministrativi per il Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali;
  • 67 funzionari amministrativi per il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare;
  • 210 funzionari amministrativi-contabili per il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti;
  • 92 funzionari area amministrativa giuridico contenzioso per il Ministero del lavoro e delle politiche sociali;
  • 159 funzionari amministrativi, giuridici, contabili per il Ministero dell’istruzione;
  • 22 funzionari amministrativi, giuridici, contabili per il Ministero dell’università e della ricerca;
  • 250 funzionari amministrativi per il Ministero dei beni e le attività culturali e per il turismo;
  • 19 funzionari giuridici di amministrazione per il Ministero della salute;
  • 264 funzionari amministrativi, giuridici-contenziosi per l’Ispettorato nazionale del lavoro;
  • 23 funzionari amministrativi per l'Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata;
  • 5 funzionari amministrativi (V livello) per l'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale;
  • 2 funzionari amministrativi per l'Agenzia per l’Italia digitale.

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile all’indirizzo www.ripam.cloud.

Per leggere il bando integrale del concorso clicca qui.

Letto 813 volte Ultima modifica il Lunedì, 20 Luglio 2020 08:27