Giovedì, 25 Giugno 2020

In 50 tra i dolciumi della Ferrero: manager, manutentori, operai di produzione

Non appena sono riprese tutte le attività anche la Ferrero ha riaperto il portale della ricerca di personale. Le chance, una cinquantina, riguardano gli stabilimenti che in gran parte si trovano in Piemonte dove ad Alba, in provincia di Cuneo, c’è la sede amministrativa, produttiva e legale. Alcune opportunità si riferiscono anche alle filiali nel Lazio, in Basilicata e Campania.
L’azienda è un colosso nel campo dolciario con prodotti come Nutella, Rocher, Kinder Bueno, e così via. L’ultimo fatturato è stato di 11,4 miliardi di euro (+6,2% sui dati del 2018). I dipendenti sono complessivamente 37.000, quasi 1.500 in più rispetto all’anno precedente. Recentemente, il Gruppo ha acquistato marchi famosi come l’americano Kellog Company e lo spagnolo Factory Comaker.
Queste le figure ricercate, suddivise per città.
Ad Alba: assistant buyer, brand manager seasonal Kinder, local production planner, maintenance shift leader, m&a innovation, manutentori meccanici, organization & improvement project manager, product manager assortments pralines, operai di produzione, shift operative leader e supply chain controller. A Balvano, in provincia di Potenza: operai di produzione. A Caprarola, in provincia di Viterbo: hco procurement. A Pozzuolo Martesana, in provincia di Milano: maintenance magazzino automatico, maintenance op team responsible, manutentori meccanici, operai di produzione, shift operative leader e tecnici manutentori elettronici. A Sant’Angelo dei Lombardi, in provincia di Avellino: operai di produzione.
Requisiti generali: diploma tecnico o laurea in ingegneria chimica, elettronica, meccanica o meccatronica, esperienza, conoscenza dell’inglese, buone capacità analitiche, disponibilità ai turni e alla mobilità nazionale e internazionale.
Contratto a tempo indeterminato, determinato o di tirocinio.
Per invio candidature clicca qui.

Letto 285 volte Ultima modifica il Giovedì, 25 Giugno 2020 07:50

Articoli correlati (da tag)