Mercoledì, 03 Giugno 2020

Coronavirus: scarica adesso l’app Immuni con “Lavoro Facile”

Dal 1° giugno si può scaricare l’app Immuni creata per meglio arginare l’epidemia di Covid-19. La tecnologia utilizzata consente di notificare agli utenti che hanno avuto un’esposizione al coronavirus come ci si deve comportare, per esempio contattando il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta che farà una prima valutazione dell’effettiva esposizione al rischio.
In sostanza, l’app avverte dell’avvenuto possibile contagio e ciò consente, attraverso l’isolamento, di evitare di contagiare altre persone.
Grazie all’uso della tecnologia Bluetooth Low Energy, tutto ciò avviene senza raccogliere dati sull’identità e la posizione dell’utente. I dati, infatti, raccolti e gestiti gestiti dal ministero della Salute e da soggetti pubblici, vengono salvati su server che si trovano in Italia. I dati e le connessioni dell’app con il server sono, quindi, protetti. Maggiori informazioni i sul sito: https://www.immuni.italia.it/.
L’iniziativa, partita in via sperimentale in alcune regioni(Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia) presto verrà estesa nel resto del Paese. Solo nel primo giorno i download sono stati più di 500.000.
Puoi scaricare l’app Immuni anche attraverso il sito di “Lavoro Facile”. Per scaricarla da App Store clicca qui e per scaricarla da Google Play clicca qui.

Letto 211 volte Ultima modifica il Mercoledì, 03 Giugno 2020 16:01

Articoli correlati (da tag)