Giovedì, 21 Maggio 2020

Anas assume la figura di tecnico ispezioni ponti in tutta Italia

Anas (Azienda Nazionale Autonoma delle Strade), assume con contratto a tempo indeterminato su tutto il territorio nazionale la figura professionale di tecnico ispezioni ponti da impiegare nelle seguenti attività:

  • pianifica ed effettua (nell’area di competenza) attività di ispezione delle opere d’arte;
  • coordina le ispezioni condotte da ditte esterne;
  • alimenta banche dati e sistemi aziendali (SOAWE, BMS);
  • monitora ed esame dei dati e degli esiti delle ispezioni;
  • applica le linee guida e degli indirizzi disposti dalla DG;
  • coopera con il responsabile MP e con il capo centro per la definizione delle priorità d’intervento sulle opere d’arte;
  • contribuisce alla progettazione degli interventi di manutenzione programmata e alla relativa istruttoria tecnica;
  • pianifica, progetta, realizza e gestisce i sistemi di monitoraggio di opere d’arte con modalità predittiva mediante sensori;
  • redige il manuale dell’opera con l’inserimento della stessa in BIM con load adeguato.

Requisiti indispensabili:

  • laurea magistrale/specialistica in ingegneria civile indirizzo strutture;
  • abilitazione alla professione di ingegnere e iscrizione all’ordine degli ingegneri;
  • aver maturato un’esperienza di almeno 3 anni nella progettazione e gestione di sistemi di monitoraggio strutturale di ponti e viadotti, nella direzione lavori o nella progettazione e realizzazione di opere civili, nell’ambito di nuove opere e/o della manutenzione straordinaria.

Requisiti preferibili:

  • padronanza del pacchetto Microsoft Office, di Autodesk Autocad, Primus; 
  • conoscenza di software di calcolo strutturale e software gestionali e di monitoraggio;
  • capacità di verifica della consistenza dei modelli informativi. conoscenza delle tecniche di monitoraggio e auditing dei processi aziendali BIM. 
  • attitudine al lavoro in quota su PLE e By-Bridge, e al lavoro in ambienti confinati.

I requisiti indispensabili dovranno essere dichiarati ed esplicitati nel format di compilazione per la candidatura, pena la non considerazione degli stessi. Ai fini dello screening saranno prese in considerazione le sole informazioni ed i dati inseriti nel format al momento della candidatura.

Domande entro il 1° giugno. Per maggiori dettagli e invio candidature clicca qui.

Letto 222 volte Ultima modifica il Giovedì, 21 Maggio 2020 07:30

Articoli correlati (da tag)