Sabato, 18 Aprile 2020

Io, infermiera in un grande ospedale romano, vi racconto come viviamo l’emergenza coronavirus

C’è poi la testimonianza di un’infermiera di un grande ospedale romano impegnata nella battaglia contro il coronavirus. Da leggere con attenzione per capire chi sono e che cosa pensano coloro che ormai siamo abituati a chiamare “angeli” o “eroi”. Al di là degli elogi e dei riconoscimenti c’è una categorie professionale che sta affrontando l’emergenza con grande abnegazione ma che non sempre è stata messa nella condizione di fronteggiare al meglio la crisi più dura dalla fine della seconda guerra mondiale.
Tant’è vero che c’è una domanda che si impone su tutte: perché non si è pensato subito a tutelare la salute degli operatori sanitari e quella dei pazienti? In sostanza, con l’esempio della Cina sotto gli occhi sarebbe dovuto scattare immediatamente il massimo allarme in tutte le strutture. Certo – dice l’infermiera – non è adesso il tempo delle polemiche ma quando tutto sarà finito alcune cose andranno chiarite per migliorare la nostra sanità: E infine: “Sono fiera di essere italiana e dello sforzo che stiamo facendo tutti insieme per uscire da questa terribile situazione”.
Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 6/2020 della rivista elettronica LAVORO FACILE clicca qui.

Letto 280 volte Ultima modifica il Sabato, 18 Aprile 2020 07:01

Articoli correlati (da tag)