Sabato, 30 Novembre 2019

Il ministero della Difesa chiama 7.000 giovani volontari per l’Esercito

Il Ministero della Difesa ha avviato la selezione per l’Esercito di 7.000 volontari in ferma prefissata di 1 anno (Vfp1). L’incorporazione avverrà in quattro blocchi. Per il primo le domande vanno inviate entro il 18 dicembre, per l’ultimo tra il 2 settembre e il 1° ottobre del prossimo anno.
I principali requisiti sono: diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex licenza media), età tra i 18 e i 25 anni. Lo stipendio è di 850 euro al mese.
All’interno di ogni incorporamento ci sono un centinaio di posizioni che riguardano elettricisti infrastrutturali, fabbri, falegnami, meccanici, muratori e operatori equestri.
I volontari in ferma prefissata di 1 anno possono partecipare alle procedure di reclutamento dei Vfp4 (volontari n ferma prefissata di 4 anni). In più, il periodo passato in divisa è elemento fondamentale per chi poi vuole entrare, per esempio, nella Polizia di Stato o nella Polizia Penitenziaria.

Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 19/2019 della rivista elettronica LAVORO FACILE clicca qui.

Letto 125 volte Ultima modifica il Sabato, 30 Novembre 2019 07:21

Articoli correlati (da tag)