Sabato, 30 Novembre 2019

159 varie figure negli ospedali San Camillo, San Giovanni e Sant’Andrea di Roma

Le strutture sanitarie romane di San Camillo, San Giovanni e Sant’andrea e le Asl di Civitavecchia e Viterbo sono alla ricerca di 159 tra amministrativi, assistenti, collaboratori, diigenti, fisioterapisti, medici e tecnici da assumere a tempo indeterminato. È la Regione Lazio che ha bandito una serie di concorsi per partecipare ai quali c’è tempo fino al 15 dicembre.
Requisiti generali: diploma di istruzione secondaria di secondo grado, laurea specialistica, idoneità fisica allo svolgimento della mansione, godimento dei diritti civili e politici, nessuna condanna penale, non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione.
L’iniziativa si colloca nell’ambito della fine del blocco del turn over che consente alle istituzioni pubbliche – e quindi anche alla Sanità – di recuperare il personale che nel corso degli ultimi anni è andato in pensione e non è stato sostituito.

Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 19/2019 della rivista elettronica LAVORO FACILE clicca qui.

Letto 302 volte Ultima modifica il Sabato, 30 Novembre 2019 08:11

Articoli correlati (da tag)