Venerdì, 08 Novembre 2019

Posti nello Stato/2. Altri 160-210 in Parlamento tra segretari e archivisti

Tra Camera e Senato c’erano complessivamente 250-300 posti scoperti (anche se si è parlato anche di 800). A luglio sono usciti 2 bandi su iniziativa di Montecitorio per 30 consiglieri parlamentari professionalità generale e 8 consiglieri parlamentari professionalità tecnica. Dopo l’estate è stato Palazzo Madama a pubblicare il concorso per 60 coadiutori.
Sulla rampa di lancio ci sono adesso altri 2 bandi per 160-210 figure che dovrebbero riguardare segretari parlamentari, documentaristi e archivisti.
Requisiti generali: laurea in diverse discipline (per esempio, giurisprudenza ed economia), buona conoscenza di una lingua tra inglese, francese, spagnolo e tedesco. L’esperienza potrebbe non essere necessaria anche se può contribuire a fare punteggio.
Il testo integrale dei bandi comparirà sulla “Gazzetta Ufficiale”: www.gazzettaufficiale.it, sezione Concorsi ed Esami, sul sito della Camera dei deputati: https://www.concorsi.it/ente/22291-camera-dei-deputati.html e sul nostro: www.lavorofacile.info.

Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 18/2019 della rivista elettronica LAVORO FACILE clicca qui.

Letto 133 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Novembre 2019 07:41

Articoli correlati (da tag)