Lunedì, 05 Agosto 2019

400 assunzioni Ama: operatori ecologici, autisti, amministrativi

Si stanno per riaprire le assunzioni all’AMA, l’azienda municipalizzata del Comune di Roma che si occupa della gestione integrata dei servizi ambientali (raccolta, pulizia e rimozione dei rifiuti intorno ai cassonetti, e così via).
La decisione verrà presa entro questa settimana quando il consiglio di amministrazione approverà il bilancio relativo al 2017, passo decisivo anche per l’avvio delle nuove selezioni. Ne sono convinti i sindacati che hanno incontrato sia il presidente della società, Luisa Melara, sia l’assessore al Personale del Campidoglio, Antonio De Santis.
Il segretario della Fp-Cgil di Roma e Lazio, Natale di Cola, ha confermato che nel corso del Cda verrà dato il via libera al bilancio e a un piano assunzioni che dovrebbe sanare la carenza di addetti provocata via via dal mancato turn over e dai pensionamenti legati a Quota 100.

Di chi c’è bisogno. Quanti saranno i nuovi ingressi? Fino a 400 tra operatori ecologici, autisti dei mezzi adibiti alla raccolta, qualche amministrativo.
Attualmente i dipendenti di Ama sono 7.560 e il bacino di utenza è di 2.876.614 persone. Intorno all’azienda, come è noto, le polemiche non mancano: solo da poco, infatti, la situazione della raccolta dei rifiuti è migliorata ma resta sempre da definire un progetto moderno per il ciclo dello smaltimento.
I particolari con i requisiti e le modalità per l’invio della candidatura saranno pubblicati sul sito dell’azienda: http://www.amaroma.it/lavora-con-noi. O su quello della Gazzetta Ufficiale: https://www.gazzettaufficiale.it, sezione Concorsi ed Esami.

Letto 611 volte

Articoli correlati (da tag)