Domenica, 14 Luglio 2019

136 per Gucci: addetti vendita (anche a Roma) e tecnici per la produzione

Nel settore del lusso Gucci continua a filare con il vento in poppa. Il brand fiorentino, che dal 1999 fa parte dei francesi del Gruppo Kering, seleziona 136 tra addetti vendita per i negozi e tecnici per gli stabilimenti produttivi, amministrativi, assistenti direzione, cassieri e manager. Contratti a tempo indeterminato e determinato.
Uno sviluppo quantomai interessante se si pensa che appena 5 anni fa si parlava di 5.000 esuberi. Poi la svolta con l’arrivo al vertice della struttura dalla coppia Marco Bizzarri, presidente e ceo, e Alessandro Michele, direttore creativo, e la conferma da parte di Kering di puntare tutto sull’ingegno e le maestranze made in Italy.
Appena un anno fa, proprio di questi tempi, la maison ha completato l’assunzione di 900 figure professionali per Gucci ArtLab, il nuovo impianto inaugurato a Scandicci il 19 aprile 2018. Comunque, tra le figure ricercate ce ne sono ancora per questa struttura.

Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 13/2019 della rivista elettronica LAVORO FACILE clicca qui.

Letto 423 volte Ultima modifica il Domenica, 14 Luglio 2019 10:24

Articoli correlati (da tag)