Sabato, 01 Giugno 2019

A Roma 18,19 e 20 giugno: i test per 2.980 navigator (53.907 candidati)

Per i 2.980 navigator – cioè coloro che dovranno aiutare, all’interno del Centri per l’impiego, i beneficiai del reddito di cittadinanza nella ricerca di un posto di lavoro – è arrivata l’ora della verità. Nel senso che, finalmente, è stato fissato il calendario delle prove che si svolgeranno a Roma, nel Padiglione 9 della Fiera di Roma, il 18, 19 e 20 giugno. Gli organizzatori consigliano di utilizzare l’ingresso Nord.
Ai nastri di partenza ci sono 53.907 candidati di tutte le regioni d’Italia. I primi ad affrontare la prova, secondo l’estrazione effettuata alla presenza della Commissione di vigilanza, saranno coloro il cui cognome comincia con la lettere “C”.
Il test consiste in un quiz di 100 domande da svolgere entro il tempo di 100 minuti. Le domande riguarderanno: cultura generale, logica, informatica, modelli e strumenti di politica del lavoro, reddito di cittadinanza, disciplina dei contratti di lavoro, sistema di istruzione e formazione, regolamentazione del mercato del lavoro, economia aziendale, e così via
Chi supererà la prova firmerà un contratto con le Regioni a tempo determinato che scadrà il 30 aprile del 2021. Prima di entrare n servizio (secondo alcune fonti tra la fine di luglio e i primi di agosto) è previsto un corso di preparazione. La retribuzione annua lorda è di 27.338 euro.
Il giorno della prova occorre presentarsi con un documento di identità valido e la copia firmata della domanda di partecipazione corredata dal codice identificativo.
L’elenco degli ammessi è sul sito: https://selezionenavigator.anpalservizi.it/ammessi.html

Letto 375 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Maggio 2019 22:55

Articoli correlati (da tag)