Venerdì, 08 Febbraio 2019

10.000 NAVIGATOR: FAI COSÌ LA DOMANDA PER LAVORARE SUBITO

Sul reddito di cittadinanza i lettori di “Lavoro Facile” sono riusciti a sapere in anticipo le norme che lo regolano e che cosa si deve fare per richiedere il contributo. Stavolta, con le ultime notizie, entrano in campo le 10.000 assunzioni destinate a rinforzare i Centri per l’impiego chiamati a gestire le fasi di applicazione del provvedimento.
Si tratta di 6.000 navigator e 4.000 impiegati e consulenti del lavoro. I primi, che verranno assunti da Anpal, avranno un contratto a tempo determinato di 2 anni; i secondi, gestiti direttamente dalle Regioni, verranno invece assunti a tempo indeterminato.
In sostanza, saranno questi i primi contratti favoriti dal nuovo welfare senza i quali l’intero impianto – la cui attuazione non è tra le più semplici – rischia di scivolare nel caos organizzativo. A loro, tra l’altro, spetta il compito di proporre ai beneficiari del reddito di cittadinanza le 3 offerte di lavoro nel corso dei 18 mesi di durata della prima fase del sostregno anti-povertà.
Per i navigator lo stipendio dovrebbe avvicinarsi ai 30.000 euro lordi l’anno, circa 1.700-1.800 euro netti al mese.

-> Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 3/2019 della rivista online LAVORO FACILE clicca qui.

Letto 1288 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Febbraio 2019 04:33

Articoli correlati (da tag)