Sabato, 10 Marzo 2018

ANCORA 600 ASSUNZIONI NEI DISCOUNT FIRMATI ALDI

Aldi (Albrecht Discount), multinazionale tedesca nata in Germania nel 1913 con un piccolo negozio di alimentari e considerata la prima ideatrice della formula discount, è sbarcata anche in Italia. Il 1° marzo sono stati inaugurati i primi 10 supermercati nei Comuni di Bagnolo Mella (Bs), Cantù (Co), Castellanza (Va), Curno (Bg), Peschiera del Garda (Vr), Piacenza, Rovereto (Tn), San Donà del Piave (Ve), Spilimbergo (Pn) e Trento nel quadro di un’espansione commerciale che è appena cominciata. Entro quest’anno Aldi aprirà altri punti vendita, ancora prevalentemente nel Nord, fino ad arrivare a quota 45.
L’azienda ha confermato a “Lavoro Facile” che i nuovi locali interesseranno in una prima fase il Centro-Nord. Dopodiché, seppure qui non vi sia una conferma ufficiale, è ipotizzabile che si proceda lungo lo Stivale arrivando anche nel Lazio, a Roma, e così via.
Intanto la ricaduta occupazionale si è già fatta sentire. In numeri si tratta di 1.500 assunzioni tra addetti vendita e store manager entro quest'anno. Ne sono già state fatte 880. Ci sono quindi da assegnare ancora oltre 600 posti.

-> Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 5/2018 della rivista online LAVORO FACILE clicca qui.

Letto 402 volte Ultima modifica il Venerdì, 09 Marzo 2018 23:46