Lunedì, 10 Giugno 2024

Maxi concorso per diplomati e laureati nei Comuni in tutta Italia: al via le candidature

A partire dalle ore 12,00 di oggi (lunedì 10 giugno) e fino alle ore 12,00 di martedì 25 giugno è possibile partecipare al maxi concorso indetto da ASMEL finalizzato a formare un elenco di idonei da inserire con contratto a tempo indeterminato e determinato presso enti locali dislocati su tutto il territorio nazionale.

Le figure professionali ricercate sono:

  • ausiliari del traffico;
  • autisti scuolabus;
  • collaboratori/istruttori amministrativo/contabili;
  • educatori asili nido;
  • elettricisti;
  • falegnami;
  • funzionari (varie aree operative);
  • geometri;
  • giardinieri;
  • idraulici;
  • ingegneri civili;
  • istruttori comunicazione;
  • istruttori di vigilanza;
  • istruttori informatici;
  • istruttori tecnici in materie agrarie;
  • istruttori turistici;
  • manutentori;
  • messi notificatori;
  • muratori.

A seconda del profilo i titoli di studio richiesti sono la licenza media, il diploma di scuola superiore o la laurea.
Gli idonei rimarranno nell'elenco per tre anni o fino alla loro assunzione a tempo indeterminato presso gli Enti sottoscrittori dell'accordo con ASMEL. Non verranno cancellati in caso di assunzione a tempo determinato.

Requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o appartenenza all'Unione Europea o altre categorie specifiche;
  • età compresa tra 18 anni e quella prevista dalle norme per il collocamento a riposo d'ufficio;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni specifiche del profilo professionale;
  • regolare assolvimento degli obblighi di leva per i cittadini italiani.

La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere trasmessa attraverso il portale del reclutatamento InPA (per accedere alla piattaforma occorre essere in possesso di credenziali SPID, CIE, CNS o eIDas). È inoltre richiesto il possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale.
Per leggere il testo integrale del bando con i riferimenti per inviare la candidatura clicca qui.

Letto 374 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Giugno 2024 09:55

Articoli correlati (da tag)