Domenica, 09 Giugno 2024

Ministero della Cultura: 75 opportunità. Per le domande c’è tempo fino al 26 giugno

Ci sono 75 opportunità al ministero della Cultura per personale non dirigenziale da assumere a tempo indeterminato. In particolare, c’è bisogno di: 20 unità con competenze in ingegneria, 15 unità con competenze informatiche, 10 unità con competenze in architettura, 10 unità con competenze in ingegneria gestionale, 5 unità con competenze in restauro, 4 unità con competenze in chimica, 3 unità con competenze in biologia, 3 unità con competenze in fisica, 3 unità con competenze in geologia e 2 unità con competenze statistiche.
I principali requisiti, oltre a quelli richiesti per l’ammissione ai concorsi della pubblica amministrazione, sono: laurea specialistica in relazione al ruolo, esperienza nella mansione di almeno 3 anni anche non continuativi, abilitazione all’esercizio della professione.
Le prove da superare prevedono un’eventuale preselezione se le domande pervenute saranno superiori a 750, una prova scritta mediante l’utilizzo di strumenti informatici e una prova orale in presenza e aperta al pubblico.
La domanda di partecipazione va inviata, entro il 26 giugno, esclusivamente per via telematica attraverso il portale del reclutamento InPA (per autenticarsi occorre essere in possesso di credenziali Spid, Cie, Cne o eIdas).
Per leggere il testo integrale del bando con i riferimenti per inviare subito la candidatura clicca qui.

Letto 365 volte Ultima modifica il Domenica, 09 Giugno 2024 07:55

Articoli correlati (da tag)