Sabato, 06 Aprile 2024

1.000 per Gardaland: posti non solo stagionali, retribuzioni competitive

Parte il maxi piano di assunzioni lanciato da Gardaland per la stagione turistica 2024, con una novità: i contratti proposti potranno essere prorogati fino al 2025. Il famosissimo parco, situato in provincia di Verona, si prepara così ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno scelgono le sue molteplici attrazioni per trascorrere giornate all'insegna del divertimento e del relax.
In totale si tratta di 1.000 posti di lavoro che riguarderanno anche il Legoland Water Park (il parco acquatico di Gardaland Resort), il Sea Life Aquarium e i 3 alberghi presenti nella struttura: il Gardaland Hotel, il Gardaland Adventure Hotel e il Magic Hotel.
Le figure di cui c’è bisogno sono: addetti alle attrazioni, addetti alla ristorazione, addetti alle vendite per i negozi e i punti foto, addetti ai servizi di controllo e sicurezza, elettricisti, meccanici, idraulici, falegnami, carpentieri e ingegneri di manutenzione, addetti alle biglietterie e ai tornelli, agli infopoint e al centralino, retail team leader.
Inoltre, per gli hotel servono: addetti al ricevimento, baristi e camerieri di sala, commis di cucina.
I contratti proposti da Gardaland possono essere full time o part time a seconda del settore di inserimento e alla disponibilità dei candidati. I contratti stagionali hanno una durata variabile fino a novembre con possibilità di rinnovo fino a gennaio 2025, in base al calendario di apertura del parco.
Per quanto concerne le retribuzioni, Gardaland offre stipendi migliori rispetto ai livelli previsti dal Contratto collettivo di lavoro dell’industria turistica. La campagna di recruiting è già attiva su tutti i canali, primo fra tutti il sito internet da cui ci si può subito candidare: www.gardaland.it/lavora-con-noi/.

Letto 371 volte Ultima modifica il Sabato, 06 Aprile 2024 15:55

Articoli correlati (da tag)