Sabato, 10 Febbraio 2018

DELIVEROO: 250 NUOVI RIDERS PER I PRANZI E LE CENE A DOMICILIO

A proposito di fenomeni, anche Deliveroo rientra in questa categoria se si pensa che in un anno la consegna dei cibi a domicilio gestita da questa società è aumentata in maniera vertiginosa (+120% i clienti, +1.783% gli ordini effettuati tramite la piattaforma digitale).
La novità, rispetto al passato, è che a disposizione ci sono anche i menù di cuochi stellati con piatti da leccarsi i baffi. Una volta effettuata la scelta, il tutto arriva a casa nel giro di mezz’ora.
Qui c’è necessità, in particolare, di RIDERS, cioè di coloro che compiono il tragitto tra il ristorante e il cliente. Ne servono 1.000 per il territorio nazionale di cui 250 a Roma. Per farsi avanti occorre avere una bicicletta, uno scooter e uno smartphone.
Certo, i guadagni non sono stratosferici ma il vantaggio è che si può gestire il tempo come meglio si crede: bene, quindi, per gli studenti e per chi vuole arrotondare lo stipendio con una seconda entrata.
Il contratto è di lavoratore autonomo occasionale. La retribuzione è di 7 euro lordi l'ora più 1 euro a consegna (se in bicicletta) oppure 8 euro lordi l'ora più rimborso benzina (se in scooter). Le eventuali mance rimangono interamente al rider. Per inviare il curriculum c’è tempo fino al 31 marzo.

-> Per leggere direttamente, integralmente e gratuitamente il servizio pubblicato sul n. 3/2018 della rivista online LAVORO FACILE e candidarsi subito a questa offerta clicca qui.

Letto 219 volte Ultima modifica il Sabato, 10 Febbraio 2018 00:05

Articoli correlati (da tag)